Pomodori al riso

  • 12 pomodori tondi a grappolo non grandi
  • 12 cucchiai di riso originario
  • basilico, erba cipollina
  • sale, pepe, olio evo
  • patate sbucciate e tagliate a spicchi

Tagliare la parte superiore dei pomodori e tenerla da parte, svuotarli con l’aiuto di uno scavino, spolverizzarli con il sale e capovolgerli per scolarli della loro acqua.

Mescolare la parte eliminata dei pomodori con le erbe e frullare con il minipimer. Aggiungere il riso, l’olio, il sale ed il pepe e girare con cura lasciando riposare il tutto per una decina di minuti.

Riempire con il composto i pomodori fino all’orlo. Preparare una teglia da forno antiaderente, chiudere i pomodori con la calotta tenuta da parte ed infornare a 180° per 30 minuti aggiungendo, negli spazi vuoti, le patate tagliate a spicchi. Se avanza il riso condito, stendetelo in un tegamino o in stampini monoporzione e mettetelo in forno, avrete un ottimo tortino di riso da servire freddo insieme ai pomodori.


Tempo di preparazione: 15 minuti più la cottura.

Presentazione: togliere la calotta del pomodoro e decorare con foglie di basilico ed erba cipollina. Servire tiepidi o freddi.